Usare Google per vendere alle aziende

Vendere ad altre aziende, e quindi il marketing B2B (Business to Business), è differente dalla vendita verso il cliente e consumatore finale. Tuttavia, forse non tutti sanno che è possibile, e anche molto efficace, usare Google per vendere ad altre aziende.

Google Ads può essere un importantissimo strumento per vendere alle aziende, e quindi per il B2BQuesto perché Google Ads permette di intercettare potenziali clienti proprio nel momento in cui cercano i tuoi prodotti o servizi, o addirittura ancora prima, quando l’utente ricerca le prime informazioni su Google per un determinato settore.

Come vendere alle aziende tramite campagne Google Ads?

Google è il più importante motore di ricerca, e anche titolari di aziende e responsabili uffici acquisti ricercano prodotti e servizi proprio su Google.

Attraverso la pubblicità Google, è possibile intercettare i potenziali clienti, e quindi anche aziende, quando stanno cercando un determinato prodotto o servizio, proprio nel momento di bisogno.

Per vendere alle aziende con Google Ads B2B, è importante conoscere gli intenti di ricerca, e quindi sapere cosa cercano le nostre aziende clienti e con quali parole.

Una campagna Google Ads per il Business to Business efficace, deve quindi intercettare il target giusto, le aziende, e non sbagliare intercettando i clienti privati.

Come usare Google Ads per vendere alle aziende, quindi?

Qui vediamo alcuni spunti per capire meglio come gestire l’acquisizione di nuovi contatti e clienti di aziende pronte a iniziare una collaborazione o una fornitura con la nostra azienda.

Analisi del target e della concorrenza sul web

Bisogna sapere se i competitor utilizzano Google Ads, come si posizionano, per quali parole chiave e con quali tipologie di campagne e annunci. Occorre infatti riuscire a comparire per le stesse parole chiave dei concorrenti, e meglio se con posizionamenti migliori per fare in modo che i clic degli utenti siano destinati ai tuoi annunci.

Utilizzare le parole chiave giuste

È importante selezionare le giuste parole chiave, per fare in modo che il nostro annuncio compaia sulla scheda di ricerca Google, al target giusto, e quindi alle aziende.

Attenzione agli annunci

Quando si realizza un annuncio Google Ads, occorre prestare molta attenzione: gli annunci sono infatti importantissimi, e devono invitare l’utente azienda a cliccare.

Utilizzare le estensioni

Per le campagne di marketing Google Ads  per il B2B, Google offre estensioni per la lead generation e altre fondamentali per aumentare l’efficacia dell’annuncio e quindi della campagna Google rivolta alle aziende.

Come vendere un servizio o un prodotto alle aziende?

Come fare quindi per vendere un servizio o un prodotto alle aziende?

Le motivazioni che spingono un’azienda a comprare sono diverse dalle motivazioni di un cliente privato.

Nel vendere alle aziende, ovvero nel B2B, non possiamo contare sul fattore emotivo e sulla rilevanza culturale del prodotto/servizio che convincono le persone all’acquisto e spingono anche il classico “acquisto d’impulso”.

Quando parliamo di Vendere alle altre aziende tutti questi fattori emotivi (spesso) spariscono.

Un’impresa compie una spesa, un acquisto o un investimento per raggiungere gli obiettivi aziendali, e quindi prende la decisione sulla base di:

  • un budget prestabilito ben preciso, magari definito nell’anno precedente;
  • strategie aziendali razionali e mirate a far crescere il business.

Cosa fare in pratica per vendere online alle altre aziende?

Ecco quali sono gli strumenti che dovresti utilizzare per vendere un prodotto o un servizio alle aziende sul web:

Sito web o blog aziendale: senza di esso difficilmente si può essere trovati da potenziali clienti alto spendenti;

Contenuti e Articoli informativi: nel B2B è importante che i clienti siano informati nel modo più dettagliato possibile;

Posizionamento SEO: permette di comparire tra i primi risultati quando viene effettuata una ricerca su Google;

Scheda e Profilo Linkedin: è un social pieno di professionisti e imprenditori dove puoi partecipare a conversazioni e gruppi;

Reputazione online e sul web: le imprese si informano prima di scegliere da chi rifornirsi o con chi collaborare;

DEM e E-mail Marketing: crea un legame duraturo nel tempo fornendo informazioni utili e mantenendo i contatti;

Per vendere alle altre aziende, occorre anche saper parlare nel modo giusto alle altre aziende

Non ci si può rivolgere ad un’azienda con lo stesso tono di voce con cui ci rapporta con clienti privati: serve serietà, risolutezza e conoscenza del settore di cui si sta parlando.

Anche la comunicazione sul Web, che sia sui social o sul blog aziendale, deve essere rivolta alle aziende. I messaggi devono essere specializzati, diretti proprio al problema che le Aziende hanno bisogno di risolvere. 

Idee e metodi per vendere alle aziende col sito web

Il sito web aziendale è fondamentale per vendere ad altre aziende, in quanto i buyer in fase di ricerca spesso utilizzano proprio il web per i loro acquisti. 

Ma quali caratteristiche deve avere un sito web B2B per essere efficace nella vendita ad altre aziende?

Un sito web efficace per il B2B aiuta i potenziali clienti nelle loro ricerche, risponde ali loro bisogni e genera lead qualificati. 

Un sito web, per vendere alle aziende, deve:

  • risultare facilmente trovabile dagli utenti ed avere traffico, soprattutto attraverso ricerche organiche e anche da altri canali
  • essere attraente, creando una connessione immediata con l’utente, attraverso un customer journey coinvolgente e una user experience intuitiva e facile
  • convertire, portando a una richiesta di informazioni o un acquisto soprattutto da part dei buyer delle altre aziende

In un sito web per il B2B, è importante anche la coerenza del copy rispetto agli annunci Google Ads e alle parole chiave. Maggiore è la corrispondenza tra parola chiave, contenuto dell’annuncio e delle pagine web, url, migliore risulta il posizionamento, e il costo della parola chiave diminuisce.

La qualità del sito web è inoltre fondamentale per la conversione dell’utente a contatto aziendale o cliente. La home page del sito web, deve presentare in modo chiaro il servizio o il prodotto, con particolare cura al design.

Richiedi un preventivo per la creazione del tuo sito web

Oggi, le campagne Google Ads per vendere alle aziende, e quindi per il mercato B2B, sono sempre di più uno strumento fondamentale per il marketing, sia da sole ma soprattutto associate a campagne su LinkedIn.

Ovviamente sono campagne molto complesse, che richiedono molte conoscenze tecniche, per questo è consigliabile rivolgersi ad un esperto Google Ads e in realizzazione siti wib.

Se vuoi utilizzare Google Ads per vendere ad altre aziende, ed avere un sito web orientato al B2B e anche ai clienti finali, richiedi un preventivo per la creazione del tuo sito web.

Compila il modulo di contatto e scopri come posso aiutarti ad usare Google Ads per vendere alle aziende e realizzare un sito web.

    Accettazione Privacy Policy

    oppure contattami via mail: info@stefanodiversi.it

    Add a Comment

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.