collegare-la-pagina-facebook-al-sito-internet-web-plugin-facebook-integrazioni

In questo breve articolo vi voglio spiegare come collegare la Pagine Facebook al vostro Sito Web. Voglio inoltre presentarvi un caso studio in cui questa attività ha portato un’enorme risultato!

Indice:

  • Perché devo collegare Facebook al mio sito?
  • Cosa possiamo fare con l’integrazione di Facebook?
  • Cosa mi serve per collegare la Pagina Facebook al sito?
  • Come collegare la pagina Facebook al sito?
  • Caso Studio: Le Cupole Discoteca di Castel Bolognese (RA)
    • Come tengo aggiornato il sito senza doverci perdere tempo?

Perché devo collegare Facebook al mio sito?

Vi starete chiedendo, perché è la domanda più logica del mondo:
“Perché devo collegare Facebook al mio sito? Il sito è una zona più istituzionale e Facebook invece è un social network”
La risposta è molto semplice, stimolare le persone a conoscervi ed a interagire con voi e con i vostri contenuti è spesso la chiave del successo!

Il mio consiglio è sempre quello di unire il più possibile gli strumenti, cercando di creare la perfetta sinergia tra di loro.

A fine articolo vi farò vedere un caso studio in cui questa sinergia si è creata in maniera efficace.

Cosa possiamo fare con l’integrazione di Facebook?

Le funzioni che Facebook ci mette a disposizione per l’integrazione della Pagina Facebook al sito internet sono varie, vediamone alcune:

  • Pulsante del “Mi Piace”: Che permette di inserire sul sito internet il pulsante con cui un utente può con un solo clic continuare a vedere i vostri contenuti su Facebook;
  • Presentazione della Pagina Facebook: Un piccolo box con in cui si visualizzano le informazioni principali della tua Pagina Facebook, con l’aggiunta dei post che si sono pubblicati e la possibilità di scorrerli;
  • Commenti: Con questo plugin gli utenti potranno commentare i contenuti del tuo sito, usando il sistema di commenti di Facebook;
    Attenzione: Con questo strumento ho avuto una brutta esperienza, per un malfunzionamento di Facebook si sono persi oltre 1200 commenti, per cui ti sconsiglio di usare questa integrazione.
  • Commenti incorporati: Possiamo incorporare uno o più commenti che i nostri utenti hanno scritto sotto i post di Facebook, ovviamente purché rientrino sotto la proprietà della tua pagina Facebook;
  • Post incorporati: Possiamo inserire all’interno del sito, secondo diverse visualizzazioni i post che abbiamo inserito sulla nostra pagina Facebook;
  • Video incorporati: Possiamo incorporare anche i video, con la stessa logica delle funzioni precedentemente descritte.
  • Plug-in dei gruppi: Pulsante per iscriversi ad un gruppo su Facebook, da inserire in una pagina web o in un’email. Questa funzione è fondamentale se gestita bene perché vi da la possibilità di far vedere contenuti mirati senza spendere un Euro!
  • Plug-in delle citazioni: Quando selezioniamo una parte di testo in una pagina web, compare un popup che ci permette di condividere quel testo selezionato su Facebook.
    Trovo questa funzionalità piuttosto inutile e pericolosa per le attività SEO che si svolgono sul sito.
  • Pulsante Salva: Facebook permette di salvare post e link esterni come fossero bookmarks. Con questo pulsante permettiamo all’utente di salvare su Facebook la pagina web nella quale il pulsante si trova.
  • Pulsante Condividi: Questo pulsante permette di ri-condividere su Facebook la pagina web nella quale il pulsante si trova.
    Fondamentale per ampliare il proprio pubblico di riferimento.

Cosa mi serve per collegare la Pagina Facebook al sito?

Per riuscire ad implementare la propria Pagina Facebook nel tuo sito web, i passaggi sono molto semplici.

Il mio consiglio è comunque quello di rivolgerti ad un professionista perché l’architettura del sito internet può nascondere delle insidie che ti fanno perdere tempo o che da solo non puoi risolvere.

Per prima cosa dobbiamo andare in questa pagina che Facebook Developers ci predispone proprio a questo scopo – > Plugin di incorporazione Pagina

Ogni volta che imposti un plugin sulla sezione dedicata fornitaci da Facebook, una volta impostata secondo le nostre esigenze, dovremo poi integrarla all’interno del nostro sito internet.

Per farlo ci basterà copiare il codice che Facebook ci produce ed incollarlo in una sezione HTML del nostro sito internet.

Le tabelle “Impostazioni” ci permettono di avere tutte le funzioni che questi plugin hanno e modificarle secondo le nostre esigenze.

Caso Studio: Le Cupole Discoteca di Castel Bolognese (Ra)

Le Cupole Discoteca di Castel Bolognese (Ra) sono miei clienti da Settembre 2019 e sono fantastici.
Perché sono fantastici?
Pur non avendo mai fatto delle attività on-line professionali hanno comunque creato un enorme valore attorno a loro ed adesso si tratta di “riaccendere la fiamma”.

Premetto che io mi occupo soltanto delle attività tecniche di Facebook, quindi delle sponsorizzate Facebook Ads, non mi occupo della creazione di contenuti ne per Le Cupole Discoteca ne per nessun altro cliente.

Mi occupo però del sito, che è stato studiato per essere fruibile in maniera estremamente semplice ed intuitiva, dato il pubblico over 40 la semplicità di utilizzo era ed è fondamentale.

Sopratutto perché chi entra nel sito deve poter visionare in maniera veloce e pratica tutti gli eventi!

Il problema che è sorto alla realizzazione del sito è stato:

Come tengo aggiornato il sito senza doverci perdere tempo?

Dato che la mitica Sandra, la referente che si occupa della gestione delle Cupole si è rivolta a me per migliorare la sua esperienza con Facebook e con il sito internet: non potevo di certo raddoppiargli il lavoro!

Allora lo stratagemma utilizzato, ed è per questo che ho portato questo caso studio è stato quello di integrare gli eventi di Facebook all’interno del sito internet.

In questo modo non è più importante che Sandra tenga aggiornato il sito, serve solo che continui a pubblicare gli Eventi sulla Pagina Facebook.

Automaticamente il sito sarà sempre aggiornato pur non avendo mai effettuato l’accesso per aggiornarlo!

Conclusioni…

Spero che l’articolo sia stato interessante, ti invito a chiedermi ulteriori chiarimenti nel caso tu non riesca a completare i collegamenti del tuo profilo Facebook Aziendale con il tuo sito internet aziendale.

Scrivi pure qui sotto nei commenti, ti risponderò più che volentieri! 🙂