5g-marketing-pubblicità-onloine-eveluzione-web

Dal 2020 al 2022 ci sarà la “rivoluzione del 5G”, cioè la rete che utilizziamo tramite i dispositivi mobile per inviare o scaricare dati.

5G è l’acronimo di 5th Generation, cioè le tecnologie di quinta generazione.

Come influirà questo nuovo super-veloce di navigare su internet tramite dispositivi mobile?
Inoltre..

Scopri come questo cambierà le Campagne Google Ads (AdWords)

Dome si evolveranno le pubblicità online con l’avvento del 5G?

Chi fa marketing per forza di cose deve rimanere aggiornato, sia sui grandi che sui piccoli cambiamenti!

Entro il 2022 si prevedere la diffusione del 5G su larga scala, sia i consumatori che le aziende potranno accedere a questo tipo di tecnologia.

Uno dei grossi benefici che il 5G porterà sono legati alle auto con guida autonoma che necessiteranno di questa tecnologia per prendere decisioni in tempo reale, scambiando dati su internet in modo simultaneo.

Vediamo i benefici del 5G…

5G è solo velocità o c’è altro?

La caratteristi principale del 5G è che l’insieme di tecnologie che lo formano è data dal fatto che aumenta la velocità dello scambio dati, ma non è “un po’ veloce” è Decisamente veloce!

Confronto al 4G sarà (circa) 1000 volte più veloce e con una latenza di segnale di 100 volte interiore.

Tradotto vuol dire che: potremo navigare su internet a 1 gigabit al secondo e con una copertura di segnale molto più stabile ed estesa!

Ma non è finita qui, infatti qualsiasi oggetto che può mandare dati potrà anche essere automaticamente tracciato tramite la posizione geografica.

Considerazioni sull’evoluzione web che subirà il marketing.

Le velocità di caricamento più elevate significano un maggiore consumo di contenuti, in particolare sui dispositivi mobili. E un maggiore consumo di contenuti significa maggiori opportunità di mostrare annunci e misurare il comportamento.

La simultaneità dei dati inviati e ricevuti ci permetteranno di poter controllare tutto con una inteligenza artificiale: auto, droni, robot ed anche la tua lavastoviglie!

Ogni connessione alla rete rappresenterà una nuova opportunità per gli inserzionisti o per chi fa marketing di pubblicare annunci e misurare il loro comportamento sugli utenti.
Anche perché tutti i dati avranno anche un’origine dal punto di vista della posizione geografica, quindi molto più dettagliati.

Un’altro modo di fare marketing? Leggi qui sotto…

Marketing sulla realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR)?

La realtà virtuale (VR) e la realtà aumentata (AR) arriveranno finalmente ad un livello di usabilità alto, cioè saranno davvero dispositivi utili ed interessanti, aprendo nuovi mondi in cui interagire con potenziali clienti, pubblicare annunci ed anche misurare il comportamento.
Come ormai siamo abituati a fare da anni.

La tecnologia dell’intelligenza artificiale (AI) unita alla velocità del 5G “alimenterà una nuova era nella pubblicità personalizzata, offrendo ai marketer la potenza di elaborazione per scoprire di più sul loro pubblico in tempo reale, compresi i loro stati emotivi e i livelli di attenzione “.

Aspetta un attimo…

Stati emotivi e livelli di attenzione? Sembra un pò troppo personale!

Privacy, fino a dove si alzerà l’asticela?

In questi ultimi anni le preoccupazioni sulla privacy sono aumentate considerevolmente e stanno costringendo gli esperti di marketing a raggiungere il confine tra “accattivante” ed “inquietante”.

Sarà un tema molto sensibile da affrontare, soprattuto con l’avvento del 5G!

Scopri come questo cambierà le Campagne Google Ads (AdWords)

Fammi sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto! ⬇️